Note mazziane 2/2015

  • Posted on: 23 June 2015
  • By: admin

Sergio Paronetto, Sono uomini e donne come noi.  Mediterraneo, Europa e sviluppo africano
Corrado Ginami, Pietro riconosce Cristo ma l’intralcia. Annuncio della passione e sequela (Mc 8,27-38)
Paolo Bertezzolo, Giordania, incrociata terra in pace. Storia e futuro nel centro del Medio Oriente travagliato
Germana Canteri, Milano 2015: può essere l’Expo dei popoli. Non solo consumo ma ricerca di nuove prospettive
Domenico Romani, Quando don Mazza prese parte all’Expo. Riconoscimenti e premi ai laboratori femminili
Luigi Pretto, Giuda tra Vangelo e letteratura. Riflettendo sul personaggio rivisitato in recenti romanzi
Fabio Dal Corobbo, La chitarra di Giuseppe Mazzini. Risorgimento e Filosofia della musica (1836)   
Emilio Butturini, Due nuovi santi collegati a don Mazza. Il vescovo Farina e fra Ludovico da Casoria
Cristina Nardi Spiller, Consigli “artistici” per l’acquisto. I capolavori griffati dalla pubblicità
Flavio Gelmetti, La chiesetta per i caduti sui monti. Storia e arte del San Giovanni Battista di Revolto
RUBRICHE

Rifiutare la connivenza con l'IS

Gli episodi di efferata criminalità, crimini di guerra, contro l’umanità e genocidi di cui si è reso responsabile l’IS, e in primo luogo il sedicente “califfo”, esigono una risposta netta che difenda la dignità delle minoranze contro ogni violenza: in caso ciò non avvenga «i popoli e le nazioni dovranno assumere la responsabilità di connivenza con il fanatismo criminale che in Iraq come in Siria e in alcuni paesi africani ha compiuto atti di barbarie che offendono la coscienza dell’umanità».

Pagine