Le Scuole

L’Istituto Don Nicola Mazza è stato costituito nel 1833 in Verona dal suo Fondatore per accogliere ed educare cristianamente giovani capaci ma privi di mezzi, aiutandoli a inserirsi in spirito di servizio nel mondo della cultura e della professione, perché fossero, come si esprimeva don Mazza stesso, utili alla Chiesa e alla Società. La Scuola è aperta soprattutto ai ragazzi e alle ragazze capaci e meritevoli, di modeste condizioni economiche o privi di adeguati supporti socio-culturali, ai quali riserva precedenza nelle iscrizioni. Le scuole di via san Carlo, per rendere accessibile il proprio servizio educativo ai destinatari preferenziali, prevedono posti gratuiti e semigratuiti e tutte le rette sono graduate in base al reddito familiare e concordate con le singole famiglie. «Alle Scuole del Mazza - diceva il preside delle Superiori in un incontro di presentazione - si dovrebbero iscrivere i ragazzi le cui famiglie condividono alcuni valori importanti, quali la solidarietà, l’assunzione di responsabilità e il gusto per il dialogo formativo leale e continuativo. Nelle nostre scuole i vostri figli troveranno compagni di classe motivati e inoltre i Collegi dei Docenti, tanto della Secondaria di primo Grado, quanto dei Licei, sono affiatati e fanno gioco di squadra, coniugando l’esperienza con l’entusiasmo e dando fiducia ai giovani.La proposta formativo-religiosa, trattandosi di Scuole di ispirazione cattolica, è chiara e qualificata, ben strutturata e connotata, ma anche pluralista, libera e liberante». I licei classico e scientifico, che presentano una struttura di collaudata tradizione garantiscono l’acquisizione di un robusto metodo di studio e valorizzano i tempi della rielaborazione personale, del confronto-scambio e dell’ampliamento dell’offerta formativa. Inoltre valorizzano la curiositas dei ragazzi e non polverizzano i saperi, dato che non prevedono lo studio di troppe materie proposte per poche ore alla settimana. Gli alunni vengono pertanto aiutati ad approfondire le conoscenze fondamentali e a comprendere le strutture portanti dei diversi insegnamenti, preparandosi adeguatamente in vista della prosecuzione degli itinerari universitari di studio, ricerca e formazione.