Note mazziane 1/2018

  • Posted on: 6 March 2018
  • By: admin

Editoriale, Per una propaganda postelettorale. Un progetto in grande che entusiasmi i giovani
Corrado Ginami, “Essere eucaristici” cioè ringraziare. Un atteggiamento inevitabile della vita cristiana
Sergio Paronetto, Sul nucleare, Italia ripensaci! Il disarmo indispensabile per un mondo umano
Pino Agostini, Il fanatismo che ha creato i terroristi. Il problema dei giovani europei radicalizzati
Giulia Bertezzolo, Completare l’unione bancaria europea. Per un credito rigoroso a difesa dei rispamiatori
Cesare Augusto Placanica, Il colera ad Haiti e l’operato dell’Onu. Un singolare caso di giustizia internazionale
Domenico Mastrolitto e Giovanni Scanagatta, Flat Tax perché sì perché no. Una proposta antica che ogni tanto ritorna
Domenico Romani, I mazziani in armi prima della resistenza. Universitari e laureati, militari verso la sconfitta
Luca Corona, Il vangelo secondo The young Pope. Inseguendo quanto racconta Sorrentino
Paolo Bertezzolo, Turoldo filosofo-teologo. A partire dalla tesi con Bontadini alla Cattolica

Festa di San Carlo

MAZZIANI IMPEGNATI NELLA SOCIETÀ E NELLA CHIESA
La festa patronale di San Carlo, alla quale sono invitati in particolare gli ex allievi delle opere educative di don Mazza, propone quest’anno tre testimonianze di chi sostiene attività sociali ed ecclesiali nello spirito del Fondatore.

Pagine